Non lasciarti influenzare

Non sono una grande esperta di selfie.

Quando ho scattato questa foto ero talmente disperata che per ottenere un risultato decente mi sono ritrovata a testa in su.

Spesso non mi riconosco nell’immagine che vedo sullo schermo; mi sembra cambi drasticamente ad ogni minimo spostamento.

In base a luce, distanza o inclinazione sono una persona diversa.

Allo stesso modo un fatto, una persona o un’emozione riescono ad influenzare l’andamento della mia giornata fino a stravolgerla completamente.

O meglio, io permetto che questo accada.

Non è facile impedirlo ma cerco di trovare ogni giorno strategie che possano aiutarmi.

Ad esempio sto imparando che crearmi uno spazio al mattino dove prendermi cura di me mi dà la carica per iniziare al meglio la giornata, che portando a termine per primi compiti semplici che d’istinto rimanderei mi sembra tutto più facile e che certe volte prendere delle decisioni di pancia dà un sapore tutto nuovo alla mia vita.



Quali strategie utilizzi per essere più consapevole delle tue emozioni?

In quali situazioni tendi a ritrovarti anche se non ti rendono felice?

Campanello d’allarme

Scrivere, mettere le cose nero su bianco le rende reali, palpabili.

In questi giorni avrei voluto che molte delle sensazioni che portavo a spasso con me nelle mie passeggiate semplicemente svanissero di colpo.

Raccontarle le avrebbe ancorate a quel foglio e quel foglio sarebbe rimasto.

Ho pensato di non essere in grado di sopportarlo e così ho rinunciato a tutto convinta di essermi sbagliata nuovamente.

Oggi riprendo a scrivere e quelle sensazioni si allontanano da me come se non ci fossero mai state.

Quando muore, il giorno ci lascia sempre in dono il suo tramonto.



Spesso i periodi no ci aiutano a trovare la forza di riprendere in mano la nostra vita e proseguire o iniziare il cammino che desideravamo da tempo.

Ho imparato col tempo a ringraziare questi momenti e riconoscerli per quello che sono davvero: il prezioso campanello d’allarme di una vita che non è come vorremmo.

Il bello è che si può cambiare e costruirla diversamente passo dopo passo!