Una macchina a terra

“Personalmente quelli che fanno continue polemiche sulla gente che butta immondizia in giro per il mondo proprio non li capisco.

Se non ci fossero stati questi … come dire … incivili non avrei mai potuto fotografare cotanta bellezza.

Qui è di arte che si parla.

Senza questo magnifico esemplare di autovettura divelta dal tempo questi scatti non esisterebbero.

Io scelgo sempre questa strada quando faccio le mie passeggiate.

Ogni volta trovo una sorpresa: un enorme sacco blu carico di rifiuti, qualche sedia rotta o lastre di vetro in frantumi.

Poesia per gli occhi, iconiche visioni, la vita che scorre indisturbata.”

Oggi mi sono divertita a pensare cosa avrebbe potuto dire un critico d’arte davanti a questo spettacolo e ne è venuto fuori questo dibattito assurdo!

Scherzi a parte io rimango sempre senza parole quando cammino per strada e vedo certi scempi.

Se non fosse che questa scena mi permette di citare letteralmente la frase “avere la macchina a terra” e di risvegliare la mia passione per le foto in bianco e nero non saprei proprio cosa trovarci di positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *