Le rughe dense sul suo volto avevano ripreso a distendersi

In primo piano l'occhio di un elefante circondato da rughe profonde.

Le rughe dense sul suo volto avevano ripreso a distendersi.

Non c’erano ancora parole da dire.

In quel momento bastava il silenzio dei loro corpi vicini.

Nell’aria c’erano domande che non volevano essere pronunciate e risposte che non vedevano l’ora di essere scoperte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *