To do list e fascia oraria definita

Darsi delle scadenze è fondamentale per portare avanti i propri obiettivi.

Ma quante volte capita di finire imbrigliati nella lista delle cose da fare senza trovare via d’uscita?

Da qualche tempo sto sperimentando un nuovo approccio: definire delle fasce orarie in cui dedicarmi ad un determinato progetto.

Per scegliere cosa fare in quel tempo seguo un elenco dove ho già ordinato le priorità.

In poco tempo ho prodotto molto più di quello che in passato avevo ottenuto definendo giorno x giorno gli obiettivi.

In quella fascia oraria la mia concentrazione è tutta su quel progetto, non ci sono distrazioni.

Il mio scopo a fine giornata non è spuntare quella determinata cosa nella lista delle cose da fare ma sapere di aver dedicato quel tempo a quel progetto.

Così lavoro serena e mi avvicino sempre più ai miei sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *